Il fascino del Sud per un osservatorio civile. Anche quest’anno Segreti d’Autore, festival ideato da Ruggero Cappuccio e guidato artisticamente da Nadia Baldi, ci condurrà per il nono anno tra i borghi storici cilentani: una manifestazione che farà riflettere su  ambiente, legalità, scienze e arti.
Incontri a ingresso libero dall’1 al 14 agosto a Sessa Cilento, Serramezzana, Stella Cilento, Laureana Cilento, San Mauro Cilento e Montecorice. Si comincia dalla conversazione su Terrore e terrorismo con il  procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho (foto), il parlamentare europeo, Franco Roberti e lo stesso Cappuccio.
Segue il 2, Una vita tra le stelle: 
Baldi dialogherà con l’astronauta Paolo Nespoli sui suoi viaggi nel cosmo; il 7, a Stella Cilento, La signora della scena: Simona Marchini racconta la sua vita nello spettacolo; a Valle/Sessa Cilento, il settecentesco Palazzo Coppola, l’11, La scena della libertà con Maurizio De Giovanni e Vinicio Marchioni: lo scrittore e l’attore racconteranno le loro esperienze tra il palcoscenico e la settima arte. Ai due ospiti sarà consegnato il Premio Segreti d’Autore 2019, scultura realizzata da Mimmo Paladino; il 12, A memoria  con Daniele Ciprì che narra il suo percorso artistico dalla regia, alla sceneggiatura e la direzione della fotografia.
Non mancherà la musica. Il 7 agosto, a Stella Cilento, La sindrome di Wanderlust, ultimo album dei Gatos Do Mar, arpa celtica, voce femminile e percussioni; a Ortodonico/Montecorice il 10, Musica Nuda, il duo Petra Magoni, voce, e Ferruccio Spinetti, contrabbasso; il 13, Incontri con il jazzista Ivo Parlati.
Tra gli spettacoli teatrali,  Rusina con Rossella Pugliese, “Le donne, i cavalier, l’arme, gli amori e…25 59 e 70…” di e con Ciro Pellegrino, Io ho paura, con Andrea Renzi che conclude la sezione e il Festival.
Il festival arriverà pure nel suggestivo Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni,  per gli appuntamenti con Patrizia Del Puente, Callista Fragetti, Frate Modesto Fragetti, Francesco Forte, Carmen Lucia, Sandra Pagliuca, Massimo Perrino, Maria Pagano e Silvio Perrella.
Affiancheranno gli eventi percorsi naturalistici, passeggiate guidate nella natura e degustazioni cilentane  tra prodotti locali provenienti da aziende a chilometro zero. Il Festival sarà seguito Radio Siani ed è  organizzato in collaborazione con il Montecorice diWine Jazz Festival – Sinestesia sensoriale di jazz e vino d’autore.
Per saperne di più
www.festivalsegretidautore.it