Come può la scienza armonizzarsi con i beni culturali? A questo quesito cerca di offrire il X convegno internazionale “Diagnosi, conservazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale” organizzato da Aies – Associazione italiana esperti scientifici beni culturali, in collaborazione con il Mann (foto) e  il Polo Museale “La Sapienza” che si terrà giovedì 5 e venerdì 6 dicembre nella splendida cornice del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. L’evento gode, anche per questa edizione, del patrocinio del Mibact e della Regione Campania,  cui si aggiunge quest’anno quello dell’Icomos.
Tra le varie sessioni, quella della diagnostica, un pilastro del dibattito e la conservazione  che mostrerà i risultati delle più moderne tecniche di anche in casi cosiddetti “di nicchia”.
Novità dell’appuntamento 2019, lo spazio dedicato al recupero del patrimonio librario e delle carte antiche.  Inoltre, per il terzo anno Aies ha deciso di dare spazio alle esperienze di studio di quanti si affacciano al mondo lavorativo con originalità e professionalità premiando la migliore tesi.
Questa edizione si caratterizza anche per  una sezione dedicata alle aziende della famiglia Aies, realtà altamente specializzate che hanno un’offerta caratteristica a servizio del patrimonio culturale.
Per saperne di più
segreteria@aiesbbcc.it