Riprende con un  Fermo immagine l’attività di Frame Ars Artes, lo spazio arte del Corso Vittorio Emanuele di Napoli. Così s’intitola la mostra di Antonio Mussari che sarà ospitata nella nuova sede al civico 525, più ampia e variamente articolata, adatta essere fabbrica di idee, luogo di eventi culturali , casa editrice d’arte, guidata da Paola Pozzi.
Compagna della vita di Antonio Mussari
, valente fotografo affermatosi negli anni ’70, collaboratore di Vogue negli anni 80, protagonista di mostre a Roma  Firenze e Napoli , Paola ha scelto per Fermo immagine una carrellata di foto estremamente pittoriche.

Musari| ilmondodisuk.com
Qui sopra e in alto, due immagini della mostra

Paesaggi  filtrati da una visione pacata e solitaria del mondo diventano immagini pittoriche in un cromatismo fotografico dove la rigorosa composizione trova un perfetto equilibrio tra realtà e poesia. Esercizio creativo e comunicativo di sé.  Un’avventura iniziata con una semplice Silette Agfa e proseguita con la mitica Nikon F, interrotta  dall’avvento del digitale, da lui considerato poco adatto a catturare istanti dell’anima.
I paesaggi definiti dal colore,  marine nitide di luce, i cavalli incorniciati dalla natura, le visioni notturne scintillanti di mare esprimono le emozioni un uomo taciturno e fortissimo, bloccato nelle sue attività da un problema di salute, capace di reagire alimentandosi di una passione, il Museo del Mare di Napoli, un gioiello della creatività partenopea.

Spazio Frame Ars Artes-  Corso Vittorio Emanuele 525- Napoli
dal 13 al 26 giugno 2019
Opening: 13 giugno ore 19,30
Finissage:  26 giugno ore 19,30
 www.framearsartes.it