Un Natale lungo 37 giorni. Succede all’ippodromo di Agnano: “Jostra, l’altro Natale a Napoli”. Si comincia sabato 2 dicembre e fino al 7 gennaio 2018. Biglietto d’ingresso 5 euro. Luna Park per grandi e piccoli, concerti, musica, spettacoli e street food. Un mese da trascorrere prima e dopo il Natale con un intrattenimento rivolto a un pubblico eterogeneo, dai bimbi ai nonni, dagli adolescenti ai trentenni, aperto per gran parte delle giornate dalle 11:00 del mattino alla mezzanotte.
L’evento è stato compartecipato dalla Ippodromi Partenopei srl, attuale gestore dello storico impianto di trotto e galoppo, con l’associazione dei giostrai Anesv, esperta di parchi divertimento e l’organizzazione dei Drop Music Juice per l’intrattenimento e gli spettacoli.
La manifestazione prevede un’area di intrattenimento divisa in varie zone a tema. Tra l’ingresso e le tribune dell’ippodromo, in uno spazio di oltre 3.000 metri quadrati, sarà realizzata un’area di accoglienza che farà immergere i visitatori immediatamente nell’atmosfera natalizia con decori, installazioni e luminarie nonché street food e diversi eventi di intrattenimento.
Inaugurato nel 1935, lo storico impianto sportivo comunale dell’ippodromo di Agnano si conferma luogo ideale per ospitare i grandi eventi della città grazie all’immenso parco naturale che si estende su un’area di 50 ettari all’interno del cratere di Agnano, uno dei più bei parchi pubblici in d’Italia.
La Ippodromi Partenopei srl, presieduta da Pier luigi D’Angelo, che in sinergia con l’amministrazione comunale di Napoli è impegnata nel massimo rilancio della struttura. Nel 2015 è stato inaugurato all’ippodromo il primo centro in Europa di riabilitazione equestre con l’ippoterapia per il recupero di inabilità psico-motorie, attraverso tecniche rieducative attuate grazie all’insostituibile collaborazione con il più antico e nobile amico dell’uomo: il cavallo.
Presenti anche i pulciari, ovvero chi offre merce propria e/o usata, una delle più antiche tradizioni napoletane. Il mercato dell’usato e dell’artigianato dove è possibile trovare anche e soprattutto ciò che non è più in commercio.
In alto, una foto dell’Ippodromo

RISPONDI