Come in un sogno. “Meine Welt”, Il mio mondo. Lo racconta Inessa Emmer che lo propone  nella mostra curata da Wilko Austermann da sabato 13 ottobre (opening alle 11.30, fino al 31 dicembre) per lo spazio espositivo P.R.A.C. Piero Renna Arte Contemporanea (via Nuova Pizzofalcone 2, Napoli). L’artista dipinge creature favolose e  oggetti trasformati in visioni oniriche, immersi in ampi spazi colorati.
Dieci opere su tela (medie e  grandi), create per l’occasione e ispirate alle tonalità, alla vivacità, al sole di Napoli; esseri fantastici che fluttuano in un mare cromatico,  dove, in alcuni lavori, fa capolino anche il Vesuvio.

Qui sopra e in alto, un assaggio della mostra di Emmer
Qui sopra e in alto, un “assaggio” della mostra di Emmer

L’artista elabora i suoi dipinti applicando la tecnica della xilografia sulla tela. Partendo dall’intaglio del disegno su lastre di legno che, unite tra loro, imprimono sulla tela base l’immagine complessiva del lavoro scandito da una griglia di riquadri determinati dalla misura della lastra xilografica. L’autrice ripete l’operazione e la pressione esercitata sulle lastre con il proprio corpo determina l’intensità dell’impronta.
Classe 1986, nata in Kazakistan nel 1986, Emmer ha studiato alla Sorbona di Parigi e alla facoltà di Arte di Dortmund. Ha esposto  in sedi di istituzioni pubbliche e gallerie d’arte in Germania (oltre che a Düsseldorf, dove vive e lavora, a Berlino, Colonia, Francoforte).
Apertura della galleria
da martedì a sabato dalle 17,00 alle 19,30 e su appuntamento
tel- 081 7640096 | 349 2876951
www.galleriarenna.com