Fantasia, divertimento, cultura, aggregazione e gusto. Ecco tutte le componenti di un progetto sociale nato dalla collaborazione tra Caffè Borbone e l’istituto Ozanam della Fondazione Rione Sanità (foto).
“Il Caffè del Birbantello” è un vivace e coloratissimo laboratorio creativo, che ha coinvolto bambini dai 5 ai 13 anni sollecitati a esprimere tutto il proprio estro in un avvincente contest.
Ai giovani creativi è stato chiesto di pensare a 30 frasi su Napoli, da stampare sull’incarto delle cialde (in collaborazione con Seda Group azienda, anch’essa partenopea, specializzata in soluzioni di imballaggio sostenibili ed innovative).
Hanno, inoltre, creato 5 disegni ispirati al caffè espresso napoletano, che ritroveremo su originali scatole contenenti le amatissime cialde del brand, per il packaging anche Smurfit kappa Italia ha contribuito al progetto. Una parte del ricavato andrà a finanziare le attività formative promosse dall’istituto Ozanam della Fondazione Rione Sanità.
l partecipanti più talentuosi sono stati premiati con borse di studio . Una sfida a “colpi” di idee geniali, matite e parole, che trasformerà, letteralmente, il packaging della prossima “limited edition” firmata Caffè Borbone.
Il laboratorio al Rione Sanità rappresenta solo il primo di una serie di attività, che l’azienda intende portare avanti per sostenere le future generazioni cercando di dare slancio e sostegno a tutti quei ragazzi dalle grandi potenzialità, ma dalle poche occasioni di espressione.

RISPONDI