Dedicato ai nuovi arrivati, richiedenti asilo e rifugiati.   È il Welcome Tour, la nuova iniziativa di Casba società cooperativa sociale. Un’idea dei cittadini di origine straniera di diverse nazionalità che a Napoli vivono e lavorano da diversi anni e che dal 2015 sono l’anima di Migrantour Napoli.
L’iniziativa nasce nell’ambito di New roots,  progetto per l’inclusione di nuovi arrivati finanziato dall’Unione Europea e co-finanziato da Intesa San Paolo e promosso come rete europea Migrantour da Acra, Viaggi Solidali, Oxfam Italia, Baština, Terra Vera, Renovar a Mouraria, Crescer, Alter Brussels e Casba, in 10 città italiane ed europee (Bruxelles, Firenze, Genova, Lisbona, Ljubljana, Milano, Napoli, Parigi, Roma e Torino).
Un itinerario pensato per far conoscere  la geografia della città, per dare riferimenti per orientarsi e indicazioni utili su come spostarsi, dalle strade principali alle linee di trasporto urbano ed extraurbano, sui luoghi di ritrovo e di svago, ma anche spunti sulla storia e sulla cultura napoletana e sulla presenza in città delle comunità di origine straniera.
 I ciceroni sono i cittadini di origine straniera, accompagnatori interculturali di Migrantour Napoli (itinerari urbani nei luoghi più multiculturali della città), cui è affidato il compito di introdurre i nuovi arrivati alla città, anche alla luce della loro personale esperienza, dalle difficoltà affrontate alle soluzioni trovate ai piccoli consigli pratici.
L’itinerario muove dalla Stazione Garibaldi, punto di partenza e di arrivo per definizione, ma anche luogo del quotidiano per molti cittadini di origine straniera. Dalla stazione poi, con la linea 2 della metropolitana si sale fino a Castel Sant’Elmo, per guardare dall’alto la città, abbracciarla nella sua interezza e individuare, anche con l’aiuto di una mappa alla mano, i luoghi che “non si possono non conoscere a Napoli” e collocare nella geografia della città i luoghi frequentati quotidianamente dai partecipanti.
Si conclude con la discesa a Montesanto, dalle scale della Pedamentina (foto), che permetterà ai partecipanti di ri-trovarsi in uno dei cuori pulsanti del centro storico di Napoli. I Welcome Tour sono organizzati anche a Torino, Genova, Bruxelles e Lisbona.
Per informazioni:
info@coopcasba.org
www.coopcasba.org