Officina di creatività, il liceo Palizzi chiude l’anno scolastico sotto l’arco della bellezza. Stasera, alle 20, nel giardino della storica sede di piazza Salazar, a pochi passi dal Palazzo Reale di Napoli, Fantasia di suoni, danze e colori  spettacolo di fine anno ideato, diretto, orchestrato dal dirigente scolastico, Giuseppe Lattanzi e inserito nella rassegna Giugno Giovani organizzata dal Comune di Napoli.
Una prima realizzata grazie a un collaudato staff di docenti e che sarà seguita da repliche 
 al Teatro Trianon di Napoli (5 Giugno) al Mav di Ercolano (10 giugno) e e alla Reggia di Portici  (21 giugno): una lunga tourné  per una scuola che ha fatto dell’intreccio delle arti il suo motivo conduttore.
Coinvolti gli studenti dei tre indirizzi:  artistico, coreutico e musicale. Un evento che parte dalla tradizione musicale e coreutica partenopea (temi affrontati anche in occasione del gemellaggio con il liceo francese “Charles Baudelaire” realizzato da dicembre a marzo) per tuffarsi nel cinema con le colonne sonore degli anni Cinquanta.
Guidati dai professori, gli allievi hanno così sperimentato quello che sarà il loro futuro professionale:  l’emozione del palcoscenico, il dietro le quinte  tra allestimenti, costumi, scene, trucco, riprese foto e video, realizzazione di comunicati stampa e  i post sui social media.
Un esempio di comunità scolastica che si mobilita tutta  per un obiettivo comune: dimostrare come un progetto educativo complesso possa essere portato a compimento con risultati di grande professionalità.
In foto, performance musicale degli studenti del Palizzi
Per saperne di più
 www.liceoboccionipalizzi.it