Premio nazionale Italia a colori. Secondo anno per la serata evento (foto) promossa da Mattina 9, il morning show di Canale 9 – 7 Gold, condotta da Claudio Dominech e Mariù Adamo, che si terrà lunedì 2 luglio a partire dalle 19.30 al Maschio Angioino di Napoli. La  manifestazione premia  le eccellenze che si sono distinte in vari ambiti, dal sociale all’imprenditoria, dalla politica alla cultura allo sport.  Ci saranno anche Luigi de Magistris e  Crescenzio Sepe.
Riceveranno il Premio Nazionale Italia a colori 2018 il ministro dell’ambiente Sergio Costa; Amaurys Perez per lo sport ed il sociale; il direttore del Museo Archeologico di Napoli Paolo Giulierini; il cavalier Patrizio Podini, numero uno di Md Spa; il presidente dell’Università Telematica Pegaso Danilo Iervolino; il presidente di Carpisa Raffaele Carlino; il direttore del Corpo di Ballo del Teatro San Carlo Giuseppe Picone; personaggi dello spettacolo come gli Arteteca, i Foja e il duo Ivan e Cristiano; la ricercatrice Annamaria Colao; il giornalista Ernesto Mazzetti; il broker Angelo Coviello e Roberto Caserta, titolare del Laboratorio Ortopedico Enrico Caserta.
Presone che si sono poste un obiettivo e non lo hanno mai perso di vista dabdo ragione allo scrittore brasiliano Paulo Coelho: «La routine non riguarda affatto la ripetizione. Per raggiungere l’eccellenza in qualsiasi attività nella vita, è necessario ripetersi ed esercitarsi. Esercitarsi e ripetere: apprendere i segreti della tecnica in modo tale che l’azione diventi intuitiva».