Se siete fan di Annabelle e non avete perso nemmeno il terzo film, appena uscito in Italia, della saga dedicata alla bambola posseduta, non potrete fare a meno di dare un’occhiata al Festival dell’Horror che si svolgerà a Napoli dal 13 al 15 settembre all’ex base Nato di Bagnoli. Già annunciato con un’anteprima  di successo,  la parata Zombie (foto, fonte facebook) che si è svolta a giugno in via Toledo con circa 200 figuranti.
Nel frattempo, se nel vostre cuore  batte la passione  per la  scrittura, potrete ancora iscrivervi (c’è tempo  fino al 4 agosto) al concorso letterario genere horror e chi di voi si piazzerà  primo/a, vedrà il suo racconto pubblicato nella collana “I Narratori” di Cuzzolin Editore.
Il Festival è organizzato da Cooperativa Mestieri del Palco in collaborazione con la Compagnia CRASC, in quello fascia di territorio che si estende  tra il mare e la periferia, ex base della Nato, aperta ai cittadini.
Un patrimonio ampio, attualmente amministrato dalla Fondazione Banco di Napoli per l’Assistenza all’Infanzia: 400mila metri cubi di edifici e circa una trentina di ettari, di cui tredici adibiti a spazi agricoli. Oltre alle due scuole internazionali bilingue, la struttura ospita un campo di rugby appena ristrutturato, campetti minori e una piscina olimpionica. Il Parco della Conoscenza e del Tempo Libero è base i per la creazione di un’area a forte caratterizzazione socio-culturale, un progetto unitario che prevede la costituzione di un cluster per la ricerca biomedicale e biofarmaceutica, un polo per le attività formative, residenze studentesche, un polo per la musica digitale e le performing arts e un villaggio dello sport.
Per spare come partecipare al scaricate il regolamento cliccando
https://drive.google.com/open?id=15XjcI0YiYCRf5tVBWkhrq2w7hgU3S3l1

 

RISPONDI