Incantati dalla città. Colori, neve e tante emozioni per i travelblogger più seguiti d’Italia: “In viaggio con Monica”, “Due Cuori in viaggio”, “Un trolley per due”, “Condividiamo il viaggio” e “Italiaterapiae” e per i loro oltre 100mila followers su Instagram. E’ questo il bilancio della prima edizione di #Napoliperme organizzato da Viaggiapiccoli, il blog curato da Cristina Zagaria. E, dopo aver raccontato Napoli su Instagram a colpi di stories, dal Centro Storico ai Quartieri Spagnoli, dal Rione Sanità alla Certosa di San Martino, vanno via con la voglia di tornare.

Qui sopra, i blogger in pasticceria. In alto, ai Quartieri Spagnoli in uno scatto di Sergio Siano
Qui sopra, i blogger in pasticceria. In alto, ai Quartieri Spagnoli in uno scatto di Sergio Siano

Neve, freddo e vento gelido non li hanno fermati in questo tour intenso e pieno di soprese. «Ci siamo immersi come reporter nella città – commentano – abbiamo esplorato i vicoli grazie alla guida dei ragazzi di Casa Tolentino;  abbiamo assaggiato la pizza  a portafoglio di Errico Porzio,  la ‘merenna napoletana’ di Ciro Buonomo a Solopizza, la pasta alla genovese nel nuovo locale in via Medina della Signora Bettola. Ci siamo commossi seguendo nel ventre di Napoli Gianluca Minin, che ci ha spiegato come, con fatica e determinazione, ha realizzato i percorsi della galleria Borbonica».
Tra le tappe del giro,  anche Castel Sant’Elmo, San Gregorio Armeno e lo spettacolare chiostro dell’hotel Palazzo Caracciolo, dove  hanno brindato con il Napolito, il Mojto a base di limoni e limoncello.
Ospitati da “B&B quattro elementi”, “Casa Magà”, “Casa Briosa”, “Casa Tolentino” si sono sentiti  accolti e coccolati, hanno attraversato la città con il City Sightseeing e  scoperto tanti angoli da veder e fotografare. In una città da vivere con lentezza. E da rivisitare presto.