Se il meteo continua a regalarci giornate da sogno, una località come Positano non può che approfittarne per allungare i tempi della spensieratezza estiva. Così il Music on the Rocks (foto), la discoteca più cool della Costiera prosegue nei suoi festeggiamenti per i 47 anni nel mondo della night life.
Domani 21 settembre sarà la volta di Music Juice, un gemellaggio tra il club di Positano e la discoteca Be cool di San Pietro al Tanagro, punto di riferimento della vita notturna cilentana e lucana. Filo conduttore della serata la musica unisce. E lo fa con due maestri in consolle, Max Zotti ed Enzo Falivene, e la splendida voce dal timbro inconfondibile di Emsi Gallo. Marco Rovezzi sarà il protagonista dell’area live.
Music on the Rocks unisce movida e tradizione culinaria sofisticata. Al piano superiore è infatti ubicato il Rada, un ristorante esclusivo per chi vuole gustare qualcosa di buono prima di buttarsi in pista. Qui, ingredienti della tradizione rivisitati secondo le tendenze del gusto contemporaneo sono serviti in un ambiente al riparo dal caos che spesso interferisce con la naturale bellezza di Positano.
Non a caso il termine rada indica una insenatura riparata dall’azione dei venti e dalla violenza delle mareggiate, dove le imbarcazioni possono sostare in sicurezza al riparo dalle correnti. Il menù proposto a una clientela raffinata ed esigente è frutto della ricerca di Nunzio Spagnuolo, chef executive della struttura che ha applicato alla cucina del Rada i concetti alla base dell’apprezzatissima moda mare Positano: semplicità, artigianalità, eleganza, avviando così una tendenza gastronomica che ha conquistato gli ospiti del locale.

RISPONDI