Ci sarà anche la Scalzabanda (foto da Facebook) del quartiere Montesanto di Napoli all’appuntamento musicale RisuonaItalia di giovedì primo ottobre promosso da Acri , l’associazione di fondazioni e casse di risparmio.
Con l’Inno alla gioia di Beethoven, nelle città italiane, si celebra la giornata delle Fondazioni: l’ascolteremo alle 18 anche a Napoli, nel cortile di Palazzo Ricca, in via dei Tribunali 213, sede, appunto della Fondazione Banco di Napoli.
Il progetto partenopeo ha avuto inizio nel febbraio 2012 e coinvolge attualmente circa 75 giovani e giovanissimi musicisti, a partire dai 5 anni, provenienti da contesti socio-economici eterogenei.
L’obiettivo: realizzare un percorso d’integrazione sociale attraverso la musicale.E la Fondazione Banco di Napoli ha finanziato le attività di Scalzabanda dal’inizio 2020  per l’acquisto di attrezzature e per gli incarichi di collaborazione dei maestri di musica, senza fermarsi neanche durante il periodo di quarantena.
All’evento saranno presenti: il presidente della Fondazione Banco di Napoli, Rossella Paliotto; il presidente dell’associazione Scalzabanda, Antonella Liccardo; il responsabile del progetto Antonio Poli. Una manifestazione nel totale rispetto delle misure anticovid.

.

RISPONDI