Un calendario per raccontare la bellezza, la creatività, il lusso. Da Studio Morelli si festeggiano i vent’anni di attività in dodici scatti che immortalano le creazioni iconiche della designer napoletana Stefania Cilento. Il calendario 2020 limited edition sarà presentato giovedì 5 dicembre, alle 17.30 nel nuovo Studio Morelli di via Vasto a Chiaia, 86.

Brindare insieme alle festività natalizie ricordando il meglio una produzione ricca di inventiva che rappresenta a pieno lo spirito della donna contemporanea: audace,  indipendente. Così sono le sue sculture da indossare, non solo gioielli, non solo accessori decorativi ma anche espressioni di forza, di personalità. Nel calendario celebrativo sono state ritratte quattro linee celebrating e otto linee new concept. Come testimonial, a incarnare la perfetta bellezza mediterranea, è stata scelta la modella Elda Scarnecchia, esplosa sulle passerelle delle sfilate di Armani e D&G.
Stefania Cilento si è fatta strada tra oro e argento, perle e cristalli, fino alle vette più preziose del mondo dei gioielli. Venti anni fa ha lanciato a Napoli il gioiello di design prêt-à-porter. Studio Morelli nasceva per gioco, una scommessa di tre amiche che si è poi trasformata in un lavoro e che a un anno dalla sua nascita era già un’impresa di successo. Stefania era la creativa del gruppo, viaggiava in tutto il mondo per cercare ispirazione e materiali, in particolare a Londra e a New York.
In poco tempo a Chiaia e in tutta la città le ragazze indossavano l’anello con le stelle, il bracciale etnico, il serpente, il pesce e tanti gioielli diventati iconici, come la collana scaramantica: una cascata di cornetti di corallo ad adornare il collo. Ha fatto diventare di moda i gioielli in pelle e quelli realizzati in caucciù, grazie anche alla collaborazione di Emanuela Donadoni, sempre presente al suo fianco.

Il Calendario
A gennaio spicca la nuova linea Ingranaggi
A febbraio l’innovativa linea Le Chiacchiere
A marzo c’è la storica linea Serpenti,
Ad aprile si entra nel mito greco con la nuova linea Pegaso
A maggio  la linea Caviar,
A giugno tocca a Le ali di Leonardo,
A luglio fa bella mostra di sé la linea Corallo,
Ad agosto è protagonista la storica linea Animali Marini
A settembre è ritratta la linea Napoli
A ottobre è l’ora della linea Foglie
A novembre torna la collezione Serpenti,
A dicembre si respira aria di festa con la linea Stars