Arriva a Mosca, grazie all’instancabile attività dell’associazione  culturale Maksim Gor’kij di Napoli, la mostra dell’eclettica artista Paola De Pascale. Realizzata in collaborazione con   la commissione dei rapporti culturali della Camera sociale della Federazione russa per i ponti culturali tra il nostro paese e quello che  dette i natali a grandi  scrittori come dostoevskij e Tolstoj. La sede dell’evento è in Piazza Miusskaya 7 (edificio1) ed è possibile visitarla  fino al 27 agosto (dal lunedì al sabato, 10-17,30).
Essere in Tempo è il titolo dell’esposizione che propone un’accurata selezione di opere fotografiche provenienti da un ciclo di lavori incentrati sulle origini e le rappresentazioni delle galassie simboliche emerse dai più recenti mutamenti culturali. L’autrice, superando gli stereotipi, attraverso un linguaggio universale, pone gli spettatori induce gli spettatori, attraverso le immagini, a confrontarsi con il mondo.
Si parte da  Correnti convergenti diverse identità e culture in continuo divenire che possono umanamente convergere, e poi il percorso si sviluppa in Multiethnique tra le varie etnie che pur mantenendo la loro integrità storica si affiancano.
Nell’excursus artistico, emergono  l’interscambio culturale, le migrazioni, le similitudini e le diversità, la libertà, il rispetto. Forme e colori in perfetto equilibrio che disvelano  la profonda conoscenza interiore e l’identità storica di appartenenza, invitando a un  continuo dialogo tra realtà differenti.
Essere in tempo significa riflettere  sulla vita e sulla possibilità di rapportarsi agli altri , crescendo in una dimensione armonica che potrebbe prospettare un mirabile futuro.
De Pascale ha esposto in Italia e all’estero, da Vienna a  Chicago, passando per Milano, Berlino e Barcellona.
Nel 2013 è stata selezionata nel concorso internazionale indetto dal Mibact, per il progetto artistico “Coesistenze identitarie” (Opere/Performance/Installazione, foto) in mostra al Museo nazionale preistorico etnografico Luigi Pigorini di Roma.
Per saperne di più
http://www.associazionegorki.it/
info@associazionegorki.it

 

 

 

 

 

 

 

RISPONDI