Notte della poesia alla Fondazione Banco di Napoli. Mercoled 13 luglio, dalle 19.30, a Palazzo Ricca, (via dei Tribunali, 213), s serata conclusiva del progetto “Il banco dei poeti”, realizzato in collaborazione con il poeta Davide Rondoni e la rivista clanDestino. L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative de IlCartastorie (il museo dell’Archivio storico del Banco di Napoli). Obiettivo valorizzare, in chiave artistica e culturale, il più grande archivio storico bancario del mondo che, in sessantamila faldoni e libri contabili conservati nelle sue 330 stanze, custodisce 17 milioni di voci che raccontano le storie di centinaia di migliaia di personaggi celebri o ignoti di Napoli e del Mezzogiorno, dalla met  del 1500 a oggi.
Nel corso della serata, sar  proclamato il vincitore del concorso di poesia “Il banco dei poeti” oltre a ricevere un premio in denaro di 1.500 euro, avr  la soddisfazione di vedere pubblicato il proprio lavoro che legger  lui stesso all’incontro con il pubblico. A seguire, il poeta Antonio Riccardi legger  un suo lavoro inedito frutto di una “residenza” in archivio; gli attori Orlando Cinque e Arturo Muselli si cimenteranno con una selezione di testi di poeti campani (del passato e contemporanei); i membri della giuria del concorso Davide Rondoni, Maurizio Cucchi e Melania Panico leggeranno alcune loro poesie. ad accompagnarli con la loro musica, Ambrogio Sparagna e Gianni Aversano

In foto, uno scorcio dell’archivio