Romeo e Giulietta nei luoghi più belli della Campania. Dopo il grande successo dell’anteprima nazionale nell’antico borgo viterbese di Civita di Bagnoregio. Una suggestiva versione interattiva dello spettacolo, ideata e prodotta da “Il Demiurgo”, compagnia di attori specializzata nella valorizzazione dei siti culturali attraverso la narrazione teatrale.
Sabato 27 agosto (con doppio spettacolo alle 17.30 e alle 20.30) la storia d’amore tragica e contrastata dei rampolli di due famiglie rivali, i Montecchi e i Capuleti, arriva nelle stanze nobiliari della Reggia di Caserta, grazie al supporto organizzativo dell’associazione degli Amici della Reggia. Sabato 17 e domenica 18 settembre (con due repliche al giorno alle 19 e alle 21) il tour campano de “Il Demiurgo”, grazie alla produzione di “Amico Bio”, si concluder  nello splendido scenario dell’Arena Spartacus all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, il secondo anfiteatro al mondo per dimensioni, dopo il Colosseo. Il biglietto costa 15 euro.

«Il nostro “Romeo e Giulietta” – spiega Francescoantonio Nappi, fondatore de “Il Demiurgo” – è stato progettato e realizzato in maniera originale
coinvolge il pubblico in una dimensione altra, catapultandolo nelle vicende dei Montecchi e dei Capuleti, portandolo a vivere in prima persona la faida che insanguinava la Verona cantata dalla penna del Bardo immortale. Gli spettatori possono muoversi con i personaggi creati da Shakespeare, danzare con loro e seguirne le alterne vicende in prima persona».

Info e prenotazioni

Tel. 392-3501780 – 331-3169215
info@ildemiurgo.it

www.ildemiurgo.it

In foto, un momento della rappresentazione