Riparte il campionato nazionale di Serie A di Calcio a 5, disciplina nata nel 1994. Tra i partecipanti vi è la matricola sportiva del Napoli.
L’azienda Lollo Caffè ha scelto di legare il suo brand al Napoli Calcio a 5, diventando il title sponsor.
Quest’anno la squadra si è rinforzata comprando giovani di grande prospettiva e atleti di qualit  e esperienza.
Ciro Veneruso Presidente Lollo Caffè Napoli dichiara «Gli obiettivi li viviamo di settimana in settimana. Naturalmente ripartiamo da quella che è stata la sontuosa salvezza dell’anno scorso per cercare di alzare un po’ l’asticella».
Fabrizio Tonelli Presidente Divisione Calcio a 5 fa notare «Il movimento cresce sempre, cresce in termini quantitativi e in termini anche qualitativi come dimostra la nazionale italiana campione d’Europa l’anno scorso ad Anversa. Ovviamente sconta le difficolt  del momento dal punto di vista economico. Mentre invece dal punto di vista giovanile sentiamo i primi vagiti interessanti, sia dal punto di vista del numero e delle societ  che dal punto di vista delle valutazioni tecniche dei giocatori».
Presentata anche la campagna di comunicazione intitolata “Tutta N’ata Storia”, un tributo a Pino Daniele che ha visto la partecipazione straordinaria di Fabio Cannavaro. Spiega Ciro Borriello, assessore allo sport della Giunta de Magistris (foto) «Cos come l’anno scorso è stata allestita una buona squadra, crediamo che quest’anno le condizioni affinch possano migliorare anche le prestazioni sportive vi siano tutte, a seguito dei buoni acquisti e degli ottimi innesti. Come Comune di Napoli auspichiamo che questa esperienza di sport, attualmente svolta nel Comune di Cercola, possa avvenire nella nostra citt , sebbene hanno un impianto importante. Potremmo mettere a disposizione il Palabarbuto che ben si presta a questo tipo di sport. Lavoriamo per questo insieme alla squadra».

Per saperne di più
info@napolic5.it
www.facebook.com/Napoli-Calcio-a-5-660536240627528/timeline/