Si sono appena conclusi i lavori di Oth, manifestazione di cultura ebraica celebratasi il 12 e 13 novembre ad Avellino, nei locali della Casina del Principe. L’iniziativa, particolarmente interessante se calata nel contesto della cittadina irpina, si è svolta nel segno dell’amore verso la cultura in generale. «Pochi sanno, infatti, che anche l’Irpinia è stata meta e casa di comunit  ebraiche che hanno lasciato segni profondi. In particolar modo Atripalda che, con il suo fiume dal nome Sabato, ne porta i segni più tangibili. Quali sono le nostre origini? Spesso ci accontentiamo di una visione univoca, mentre possiamo essere curiosi e andare a scavare in altri tessuti e recuperare altro sapere», sottolinea Bianca Fenizia, direttrice artistica.
L’iniziativa si è intitolata Oth, che in ebraico significa segno ma tale denominazione viene adoperata anche nell’accezione di prova. Come ha scritto Elia Rapciowski «Se questo segno è il modo con cui il Signore trasmette la Sua volont , non ci meraviglieremo che oth indichi un prodigio». Quindi prova, prodigio, manifestazione. il modo con cui il Signore trasmette la sua volont , manifestata nei segni del passato, con un ponte al futuro.
Due giorni di lavoro intensi, affascinanti, appassionanti. Oltre a relazioni di studiosi di ebraismo di fama nazionale, Oth ha proposto anche una degustazione di cucina ebraica, concerti, reading di autori ebrei (foto). Un programma intenso, dunque, ancorato alla cittadina in cui si è svolto, reso possibile grazie alla sinergia tra il Godot Art Bistrot e l’associazione Segninversi, affidataria della programmazione culturale. Non resta che fare i complimenti all’organizzazione, nella speranza che Oth non sia un evento isolato, ma che anzi venga riproposto a cadenza ordinaria. Perch coinvolgere la collettivit  su questi temi assume un duplice significato. Sconfiggere l’indifferenza e custodire la storia, anche recente.

L’evento è promosso da Godot Art Bistrot

Ideazione e direzione artistica – Bianca Fenizia; Organizzazione e produzione – Luca Caserta

Patrocinato da
Comunit  Ebraica di Napoli
Comune di Avellino – Assessorato alla Cultura
CIRPU – Consorzio Universitario Irpino
Societ  Filosofica Italiana – Sezione Avellino

In collaborazione con
Associazione Segninversi. Elaborazioni di Idee in Movimento
Forum dei Giovani di Avellino
I Presidi del Libro Avellino
L’Officina
Libreria L’Angolo delle Storie
Radio Cometa Rossa
Vernicefresca Teatro

Bookshop
Libreria Dante & Descartes. Napoli

Info Point Godot Art Bistrot, via Mazas 13/15, Avellino

godotartbistrot@gmail.com
www.godotartbistrot.com