Un’arte rivelatrice di sensazioni vissute in maniera silenziosa e privata, non necessariamente esibizionistica ma che coglie ogni attimo, impressioni ed emozioni che le si svelano, è l’imprescindibile peculiarit  di Fabio Rocca.
Marted 9 marzo alle ore 18.00 il Movimento Aperto, (via Duomo 290/c Napoli) inaugura la personale di Rocca. La mostra, costituita da diversi dipinti ad olio, sar  visitabile fino al 5 aprile. Un testo di Ugo Piscopo introduce l’esposizione.
L’artista, originario di Alcamo, in Sicilia, si trasferisce presto a Napoli per compiere gli studi universitari. Gli anni trascorsi all’Orientale lo vedono impegnato nelle lotte sociali e politiche del 68 che lasceranno tracce nella sua formazione.
L’amore per l’arte è legato all’emozione provata da adoloscente davanti alle tele dei grandi maestri, nei musei del Nord Europa. Gli esordi pittorici si hanno solo alla fine degli anni Settanta, quando espone in varie mostre in Italia e all’estero.
I suoi lavori richiamano le sue terre, la Sicilia delle origini e la Napoli della formazione, calde, solari ma anche incomprese e agitate, i colori sono forti e incisivi, ma anche intensamente graffianti come a voler segnare e tagliare la tela. Rocca cerca di far provare davanti alle sue opere quelle emozioni e quelle sensazioni che anche lui, in gioventù, provò. Un’ arte della libert , di un io che domina i colori, anche se questi appaiono sfuggirgli di mano, Rocca li possiede fino in fondo nella sua totalit .
Scrive Ugo Piscopo nell’introduzione alla mostra: “…Per Rocca, un nodo forte stringe vita e pittura, con effetti di transfert. Vivere è fare pittura, reinventare in proprio la pittura; dipingere, quindi, è vivere di volta in volta una situazione pittorica, aiutarla a definirsi e a riconoscersi. Quasi come nei situazionisti, per i quali l’arte era occasione per ritrovarsi altrove, al di l  degli stessi calcoli mentali e soprattutto al di l  delle avvolgenti e ingessanti pratiche economiche e politiche…”.

Per visitare la mostra: marted, mercoled, gioved, venerd e su appuntamento.

Nelle foto, opere di Rocca

Guarda il video con le opere di Fabio Rocca

http://www.youtube.com/watch?v=KRfZA9knWMc