Qui sopra, la copertina del libro
Qui sopra, la copertina del libro

  Istanti o frenesie. E’ il nuovo volume di poesie che Antonio Spagnuolo presenta venerdì 14 giugno, alle 17.30, al Caffè degli Artisti in Piazza degli Artisti, 35 (Napoli) . All’’evento, organizzato da Monica Florio in collaborazione con l’associazione nazionale sociologi, interverranno Rita Felerico, Mauro Giancaspro e Maurizio Vitiello. Letture di Mariarosaria Riccio.
Napoletano,  Spagnuolo è presente in numerose mostre di poesia visiva nazionali e internazionali ed è inserito in molte antologie e collabora a periodici e riviste di cultura. Dirige la collana di poesia Le parole della Sibylla per la Kairòs Edizioni e il sito http://antonio-spagnuolo-poetry.blogspot.com. Ha pubblicato dal 1953 numerosi raccolte di poesie, quattro volumi in prosa (romanzi e racconti) e per il teatro i due atti de Il cofanetto.
 Suggestioni visive e squarci analogici nel nuovo testo pubblicato da Puntoacapo Editrice, 2018, Pasturana(AL), postfazione di Ivan Fedeli, collana AltreScritture, pp. 61, euro 12.00.  Con la stessa sigla editoriale nel 2015 è uscito Ultimo tocco con la postfazione di Mauro Ferrari. In Ritmi del lontano presente Massimo Pamio esamina le opere edite tra il 1974 e il 1990, mentre Plinio Perilli in Come l’ombra di una nuvola sull’acqua (Kairòs, 2007) analizza le pubblicazioni fra il 2001 e il 2007.  Nel 2018 Elio Grasso e Bonifacio Vincenzi realizzano per lui il primo volume della collana “SUD i poeti”, edito da Macabor. È stato tradotto in francese, inglese, greco moderno, iugoslavo, spagnolo e rumeno.