Debutto all’aperto dopo il lockdown per il San Carlo. Si ricomincia dal progetto Regione Lirica. In scena, le grandi voci della scena internazionale con il sostegno dell’Ente di Santa Lucia che investe oltre 10 milioni.
La prima tappa, domenica 19 luglio alle 21 e sabato 25 luglio alle 20.15, in Piazza del Plebiscito con “Prove Aperte”, due serate dedicate al comparto ospedaliero con Tosca di Giacomo Puccini e Aida di Giuseppe Verdi. La “prova generale come ”anteprima” in omaggio a medici e infermieri in prima linea durante l’emergenza Covid. Sul palcoscenico all’aperto, per loro 1000 posti gratuiti.
La Tosca di Giacomo Puccini (in forma di concerto) avrà come protagonista per la prima volta a Napoli il soprano Anna Netrebko, l’ultima diva della musica lirica nel mondo. Al suo fianco, Yusif Eyvazov nei panni di Mario Cavaradossi e Ludovic Tézier in quelli del Barone Scarpia. Sul podio, il direttore musicale Juraj Valčuha (23-26 luglio alle 20).
Dal 28 al 31 luglio, Aida con Anna Pirozzi nel ruolo di Aida, Jonas Kaufmann in quello di Radamès e Anita Rachvelishvili nei panni di Amneris. Claudio Sgura interpreteràA monasro e Roberto Tagliavini sarà Ramfis. Dirige l’Orchestra e Coro del Teatro San Carlo Michele Mariott.
Il 30 luglio spazio alla nona di Beethoven (alle 21).) con il soprano Maria Agresta, il mezzosoprano Daniela Barcellona, il tenore Antonio Poli e il basso Roberto Tagliavini. A dirigere l’Orchestra e il Coro del Teatro San Carlo Juraj Valčuha.
E poi ci sarà una serie di appuntamenti nei luoghi storici delle 5 province. Tra questi, al Castello di Baia sabato 18 luglio quello con il Balletto del Teatro di San Carlo che interpeta Le quattro stagioni, nuova creazione di Giuseppe Picone su musica di Antonio Vivaldi. Lo spettacolo arriverà il 12 settembre anche all’Aperia della Reggia di Caserta.
Nel mese di settembre, verranno coinvolte anche le Università della Campania con  una serie di concerti da Camera e Big Band.
La rassegna è divisa in quattro sezioni : Le Corti della Federico II  presso l’Università degli Studi di Napoli;  Elisir in musica all’Università degli Studi di Salerno; Musica diffusa all’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli a Caserta; Sannio in Musica all’ Università degli Studi del Sannio di Benevento.
Il progetto Regione Lirica sostiene, inoltre, alcuni titoli presenti nella Stagione del San Carlo 2020. come Il Flauto Magico di Wofgang Amadeus Mozart in programma dal 2 al 6 ottobre: direttore, Gabriele Ferro.
Infine, la nuova piattaforma digitale, su progetto europeo Regione Campania, consentirà al Teatro di diventare produttore di se stesso utilizzando una tecnologia di ultima generazione per   trasmettere contenuti in streaming in tutto il mondo, nei cinema, nelle periferie, nelle scuole e negli atenei campani.
Nella foto, Juraj Valčuha

RISPONDI