MetroComix. Dal 18 al 30 settembre la scuola italiana fondata nel 1994 con corsi di fumetto e disegno (negli anni sene sono affiancati altri, dall’illustrazione alla sceneggiatura) da Daniele Bigliardo, Arturo Picca e Mario Punzo si mette in mostra per festeggiare i suoi 25 anni. Nelle stazioni d’arte delle metropolitana partenopea,  museo di arte contemporanea in un luogo di passaggio, gratuitamente visibile al pubblico (foto).
MetroComix  offre a pendolari e a visitatori un’esposizione gratuita negli spazi della Linea 1 della Metropolitana di Napoli. Quaranta le opere selezionate che rappresentano le immagini dei calendari esclusivi prodotti in 15 anni, frutto della creatività dei migliori artisti in contatto con la scuola, punto di riferimento per tutto il settore dell’entertainment a Napoli.
Partecipare al contest #MetroComix, organizzato per l’occasione,  è semplice. Basta cercare il QR code e effettuare la scansione attraverso smartphone, sulle opere esposte. Sarà importante seguire gli aggiornamenti sui social – Facebook, Instagram e Twitter –   della Scuola Italiana di Comix. I visitatori che scatteranno la foto più bella, postata sul proprio profilo Instagram con l’hashtag #MetroComix, concorreranno alla vincita di tre borse di studio.
Ogni foto dovrà taggare il profilo Instagram nel post attraverso il segno @ subito seguito dal nome del profilo scuolaitalianadicomix, dopo aver cliccato sul bottone segui. Gli scatti che riceveranno il maggior numero di Like concorreranno ai tre premi in palio, che consistono in tre borse di studio spendibili presso la scuola italiana di Comix.
Eccoli: 1900 euro per il primo posto, corso annuale a scelta; 800 euro per metà anno a scelta; 460 per il terzo: due mesi a scelta. Le opere vi aspettano: buona fortuna.
Per saperne di più
http://www.scuolacomix.net/portfolio/metrocomix/