La nuova stagione al Teatro Bellini di Napoli è stata uno spettacolo. Si sono avvicendati sul palco (foto) e tra il pubblico le Ebbanesis, Gianluca Merolli, gli Ars Nova, le Mujeres Creando, Antonio Nicastro mentre su uno schermo venivano proiettati i titoli della prossima stagione. Per una serata che si è conclusa con un dj set. Una conferma gioiosa della volontà di aprire le porte a un pubblico sempre più affezionato e di alimentare quello scambio di energie vitale per il teatro e per il pubblico.
Si apre con la nuova produzione Le cinque rose di Jennifer un omaggio a Annibale Ruccello – regia di Gabriele Russo, con Daniele Russo protagonista – primo titolo di una dedica ideale che prevede – al Piccolo Bellini – Notturno di donna con ospiti con Arturo Cirillo e Ferdinando con Gea Martire e Chiara Baffi.
Una stagione che propone nomi tra i più importanti del panorama nazionale e testi della drammaturgia internazionale. Il programma, tra la Sala Grande e il Piccolo Bellini,  presenta Antigone di Sofocle, Dracula di Bram Stoker, regia di Sergio Rubini; il ritorno di Simone Cristicchi e di Carrozzeria Orfeo; Rumori fuori scena, regia di Valerio Binasco (anche a primavera con Arlecchino servitore di due padroni); Madre Courage e i suoi figli, con Maria Paiato che tornerà in un ruolo opposto ne Il nemico del popolo insieme a Massimo Popolizio; Filippo Timi e il suo Skianto; In nome del Padre di Mario Perrotta con Massimo Recalcati; Marino&Ferracane e il nuovo Il ciclo dell’atropo; Stranieri del grande Antonio Tarantino. A dicembre due appuntamenti internazionali tra poesia e energia: Dr. Nest di Familie Flöz e la danza visual e coinvolgente di Stomp.
L’attenzione alla scrittura contemporanea tocca autori giovani e premiati: Per il tuo bene di Pier Lorenzo Pisano (premio Tondelli 2018); Battuage di Vuccirìa teatro; Guerra Santa di Fabrizio Sinisi (premio Testori 2018); La resa dei conti di Michele Santeramo e due creazioni di Fabio Pisano (premio Hystrio 2019).
L’attualità torna con la graphic novel  Kobane Calling on stage (tratto da Kobane Calling di ZEROCALCARE) fino alle porte della nota “casa chiusa dell’arte” con Dignità autonome di prostituzione in una speciale edizione primaverile. Ai giovani attori della Bellini Teatro Factory, sarà dedicato un progetto speciale, Take Four a cura di Gabriele Russo – a conclusione dell’ultimo anno di formazione.
©Riproduzione riservata

Dal 15 al 20 ottobre
LA CLASSE – Ritratto di Uno di noi
di Francesco Ferrara
con i giovani della Bellini Teatro Factory
regia Gabriele Russo
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini
Spettacolo fuori abbonamento

 

Dal 25 ottobre al 10 novembre
LE CINQUE ROSE DI JENNIFER
di Annibale Ruccello
con Daniele Russo e un attore da definire
regia Gabriele Russo
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

Dal 12 al 17 novembre
RUMORI FUORI SCENA
di Michael Frayn
con (in o. a.) Francesca Agostini, Valerio Binasco, Fabrizio Contri, Andrea Di Casa, Giordana Faggiano, Elena Gigliotti, Milvia Marigliano, Nicola Pannelli, Ivan Zerbinati
regia Valerio Binasco
produzione Teatro Stabile Torino – Teatro Nazionale
con il sostegno di Fondazione CRT

Dal 19 al 24 novembre
MADRE COURAGE E I SUOI FIGLI
di Bertolt Brecht
traduzione di Roberto Menin
con Maria Paiato, Mauro Marino, Giovanni Ludeno, Andrea Paolotti, Roberto Pappalardo, Anna Rita Vitolo, Tito Vittori, Mario Autore, Ludovica D’Auria, Francesco Del Gaudio
musica Paul Dessau
drammaturgia musicale e regia Paolo Coletta
produzione Società per Attori e Teatro Metastasio di Prato
in collaborazione con Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia

 

Dal 26 novembre al 1 dicembre
SKIANTO
scritto, diretto e interpretato da Filippo Timi
coproduzione Teatro Franco Parenti, Teatro Stabile dell’Umbri
Dal 6 al 15 dicembre

  1. NEST
    di Fabian Baumgarten, Anna Kistel, Björn Leese, Benjamin Reber, Hajo Schüler, Mats Suethoff, Michael Vogel
    con Anna Kistel, Björn Leese, Benjamin Reber, Hajo Schüler, Mats Suethoff
    regia Hajo Schüler
    co-regia Michael Vogel
    produzione Familie Flöz
    in coproduzione con Theaterhaus Stuttgart, Stadttheater Wolfsburg e L’Odyssée Périgueux
    e con il supporto di HKF FondstransfabrikDal 26 dicembre al 5 gennaio
    STOMP
    produzione Stomp Production e Glynis Henderson Productions
    in collaborazIone con Terry ChegiaDal 7 al 12 gennaio
    ANTIGONE
    di Sofocle
    traduzione e adattamento Laura Sicignano, Alessandra Vannucci
    con Lucia Cammalleri, Egle Doria, Luca Iacono, Silvio Laviano, Sebastiano Lo Monaco, Simone Luglio, Franco Mirabella, Barbara Moselli, Pietro Pace
    regia Laura Sicignano
    produzione Teatro Stabile di Catania

Dal 17 al 26 gennaio
DRACULA
da Bram Stoker
adattamento di Carla Cavalluzzi e Sergio Rubini
con Luigi Lo Cascio, Sergio Rubini
e con Lorenzo Lavia, Roberto Salemi, Geno Diana e un’attrice da definire
regia Sergio Rubini
produzione Nuovo Teatro diretto da Marco Balsamo

 

Dal 28 gennaio al 2 febbraio
ATTI OSCENI – I tre processi di Oscar Wilde
di Moisés Kaufman
traduzione Lucio De Capitani
con Giovanni Franzoni, Riccardo Buffonini, Ciro Masella, Nicola Stravalaci, Giuseppe Lanino, Giusto Cucchiarini, Filippo Quezel, Edoardo Chiabolotti, Ludovico D’Agostino
regia Ferdinando Bruni e Francesco Frongia
produzione Teatro dell’Elfo

 

Dall’11 al 16 febbraio
WHEN THE RAIN STOPS FALLING
di Andrew Bovell
traduzione Margherita Mauro
con Caterina Carpio, Marco Cavalcoli, Lorenzo Frediani, Tania Garribba, Fortunato Leccese, Anna Mallamaci, Emiliano Masala, Camilla Semino Favro, Francesco Villano
regia Lisa Ferlazzo Natoli

 

 

Dal 18 al 23 febbraio
ANIMALI DA BAR
drammaturgia Gabriele Di Luca
con Beatrice Schiros, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino, Paolo Li Volsi
voce fuori campo Alessandro Haber
regia Alessandro Tedeschi, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti
uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo
in coproduzione con Marche Teatro, Teatro dell’Elfo, Teatro Eliseo

 

Dal 3 all’8 marzo
KOBANE CALLING ON STAGE
tratto da Kobane calling di ZEROCALCARE
adattamento e regia Nicola Zavagli
con Luigi Biava, Fabio Cavalieri, Flavio Francucci, Francesco Giordano, Michele Lisi, Carlotta Mangione, Lorenzo Parrotto, Cristina Poccardi, Marcello Sbigoli
produzione Lucca Comics&Games, Teatri D’imbarco
in collaborazione con Bao Publishing

 

Dal 10 al 15 marzo
UN NEMICO DEL POPOLO
di Henrik Ibsen
traduzione di Luigi Squarzina
con Massimo Popolizio e Maria Paiato
e con Tommaso Cardarelli, Francesca Ciocchetti, Martin Ilunga Chisimba, Maria Laila Fernandez, Paolo Musio, Michele Nani, Francesco Bolo Rossini, Dario Battaglia, Cosimo Frascella, Alessandro Minati, Duilio Paciello, Gabriele Zecchiaroli
regia Massimo Popolizio

Dal 17 al 22 marzo
GIACOMINO E MAMMA’
tratto da Conversaciones con Mamà di Santiago Carlo Oves e Jordi Galceran
traduzione, adattamento, regia Enrico Ianniello
con Isa Danieli, Enrico Ianniello
produzione Teatri Uniti

 

Dal 24 al 29 marzo
MANUALE DI VOLO PER UOMO
di Simone Cristicchi e Gabriele Ortensi con la collaborazione di Nicola Brunialti
con Simone Cristicchi
regia Antonio Calenda
produzione TSA Teatro Stabile d’Abruzzo, CTB Centro Teatrale Bresciano

 

Dal 31 marzo al 5 aprile
ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI
di Carlo Goldoni
con (in o.a.) Natalino Balasso, Fabrizio Contri, Michele Di Mauro, Lucio De Francesco, Denis Fasolo, Elena Gigliotti, Gianmaria Martini, Elisabetta Mazzullo, Ivan Zerbinati
regia Valerio Binasco
produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale

Dal 16 aprile 3 maggio
DIGNITA’ AUTONOME DI PROSTITUZIONE
uno spettacolo di Luciano Melchionna
dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna
regia Luciano Melchionna
coproduzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini
Spettacolo fuori abbonamento

 

La Stagione del Piccolo Bellini vede dall’11 al 20 ottobre
IL SOGNO DI NIETZSCHE
di Maricla Boggio
con Ennio Coltorti, Jesus Emiliano Coltorti, Adriana Ortolani
regia Ennio Coltorti
produzione T.T.R. Il Teatro di Tato Russo

 

Dal 22 ottobre al 3 novembre
NOTTURNO DI DONNA CON OSPITI
Studio sulla versione del 1982 di Annibale Ruccello
di Annibale Ruccello
con Arturo Cirillo
e con Luca Carbone, Giulia Trippetta, Luca Tanganelli, Giulia Gallone, Simone Borrelli
voce del Padre Giovanni Ludeno
voce della Madre Antonella Romano
regia Mario Scandale
Co-produzione Tieffe Teatro Milano, Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

Dal 12 al 24 novembre
TAKE FOUR
4 spettacoli della Bellini Teatro Factory
Produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

– Dal 26 novembre all’8 dicembre
BATTUAGE
drammaturgia e regia Joele Anastasi
con Joele Anastasi, Enrico Sortino, Federica Carruba Toscano, Ivan Castiglione/Simone Leonardi
uno spettacolo di Vuccirìa Teatro
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

Dal 17 al 22 dicembre
PER IL TUO BENE
testo e regia Pier Lorenzo Pisano
con Alessandro Bay Rossi, Marco Cacciola, Laura Mazzi, Marina Occhionero, Edoardo Sorgente
produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Arca Azzurra Produzioni, Riccione Teatro

Dal 26 dicembre al 5 gennaio
FERDINANDO
di Annibale Ruccello
con Gea Martire, Chiara Baffi, Fulvio Cauteruccio, Francesco Roccasecca
regia Nadia Baldi
produzione Teatro Segreto srl

 

Dal 7 al 12 gennaio
WET FLOOR
di Fabio Pisano
con Antimo Casertano e Fabio Cocifoglia
regia Lello Serao
coproduzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini, Teatri Associati di Napoli
Dal 21 al 26 gennaio

 

 

LA RESA DEI CONTI
di Michele Santeramo
con Daniele Russo e Andrea Di Casa
regia Peppino Mazzotta
Produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

Dal 28 gennaio al 2 febbraio
GUERRA SANTA
di Fabrizio Sinisi
con Andrea Di Casa e Federica Rosellini
regia Gabriele Russo
produzione Centro Teatrale Bresciano
con il contributo di Fondazione Cariplo – Progetto Dramatos

 

Dal 4 al 9 febbraio
IN NOME DEL PADRE
uno spettacolo di e con Mario Perrotta
consulenza alla drammaturgia Massimo Recalcati
collaborazione alla regia Paola Roscioli
produzione Teatro Stabile di Bolzano

 

Dall’ 11 al 16 febbraio
IL CICLO DELL’ATROPO
drammaturgia e regia di Rino Marino
con Giusi Merli, Fabrizio Ferracane, Rino Marino
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

 

Dal 18 al 23 febbraio
MUHAMMAD ALI
drammaturgia Linda Dalisi
con Francesco Di Leva
regia Pino Carbone

 

Dal 3 all’8 marzo
TRUMAN CAPOTE | QUESTA COSA CHIAMATA AMORE
di Massimo Sgorbani
con Gianluca Ferrato
regia Emanuele Gamba
produzione Florian Metateatro – Centro di Produzione Teatrale
in collaborazione con Teatro della Toscana

 

Dal 10 al 15 marzo
STRANIERI
di Antonio Tarantino
con Francesco Biscione, Paola Sambo e Gianluca Merolli
regia Gianluca Merolli
co-produzione Andrea Schiavo | H501, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

Dal 17 al 22 marzo
SUPERNOVA
drammaturgia e regia Mario De Masi
con Alessandro Gioia, Lia Gusein-Zadé, Fiorenzo Madonna, Luca Sangiovanni
produzione I pesci
in collaborazione con A.Artisti Associati Gorizia – ARTEFICI Residenze Creative FVG – Scuola Elementare del Teatro – Conservatorio Popolare per le Arti della Scena L’Asilo

Dal 31 marzo al 5 aprile
CELESTE
testo e regia Fabio Pisano
con Francesca Borriero, Roberto Ingenito, Claudio Boschi
suggestioni sonore live Francesco Santagata
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

 

Dal 7 al 17 maggio
HAMLETMACHINE
di Heiner Müller
ideazione, regia e spazio scenico Sergio Sivori
costumi Chiara Aversano
con Rino Di Martino
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

Per saperne di più
http://www.teatrobellini.it/
teatrobellini.it