Dal consigliere comunale di Napoli Diego Venanzoni riceviamo e volentieri pubblichiamo

Egregio Sig. Sindaco,
a Ella è certamente noto il contributo dato da Sylvain Bellenger (nella foto di Alessio Cuccaro)– Direttore dellaReggia-Museo e del Real Bosco di Capodimonte dal 2015 – nella tutela, valorizzazionee promozione del patrimonio ambientale, artistico e culturale e dei valori identitari della storia napoletana.
Bellenger ha profuso grande impegno nella direzione del parco-Museo, dimostrando lungimiranza, competenza ed intuizione, stimolando l’interesseinternazionale sul sito borbonico ed il suo immenso patrimonio storico e paesistico.
A lui si devono le iniziative per la valorizzazione della cultura napoletana: dall’Associazione MusiCapodimonte, al Festival della Cultura Popolare dell’Italia Meridionale, alla scuola di lingua napoletana.
Bellenger ha restituito centralità anche al Real Bosco, il più grande spazio verde di Napoli, valorizzando le sue indiscusse potenzialità, attraverso la cura del verde, la realizzazione di campi sportivi, le attrezzature ivi installate, la restaurazione della Fontana del Belvedere, la ristrutturazione dei ruderi borbonici e le rassegne organizzate, come ad esempio Luglio musicale, registrandosi nel 2018 oltre 3,5 milioni di ingressi al Bosco.
La sua prossima sfida, grazie alle doti relazionali e alla grande capacità di visione programmatica, è la realizzazione del Grande Progetto Capodimonte: la nascita di un Campus multidisciplinare unico in Europa, che darà una specifica destinazione culturale a ciascuno dei diciassette edifici di epoca borbonica presenti nel sito reale e consentirà di potenziare l’attrattività di Capodimonte, attraverso un programma di interventi che valorizzeranno anche i quartieri limitrofi.
Come cittadino napoletano sento il dovere di testimoniare una profonda
gratitudine nei confronti di Sylvain Bellenger, sarebbe un onore per tutti i napoletani averlo come concittadino, per questo La invito a conferirgli la cittadinanza onoraria, quale pubblico attestato di stima della città. Fiducioso dell’accoglimento della proposta, anticipatamente ringrazio.
                                                                                                  Diego Venanzoni