Vuoi esplorare da casa i misteri del Museo Cappella Sansevero? Adesso si può, gratuitamente, con la nuova  progressive web app (pwa) gratuita per ascoltare l’audio tour, alla scoperta di un tesoro napoletano. Grazie a una piattaforma sviluppata da Antenna International, leader mondiale di esperienze di visita audio e multimediali. Un servizio che sarà attivo fino a  quando la Cappella non riaprirà al pubblico.
La pwa consente di accedere agilmente al contenuto dell’audioguida museale e offre la possibilità di ascoltare anche in salotto racconti e spiegazioni sulla Cappella Sansevero, il Cristo velato (foto di Marco Ghidelli) e le altre meraviglie custodite nel tempio del principe Raimondo di Sangro.
In attesa di tornare di persona e ammirare le bellezze della Cappella Sansevero, dunque, attraverso una piattaforma online, ci si potrà collegare attraverso un QR code da cellulare o cliccando dal proprio computer sul link https://tour.aiwebservices.com/c/sansevero.
Due le proposte, di circa 25 minuti, in italiano e inglese. Il “tour classico” per adulti offre l’opportunità di ascoltare tre commenti audio: Cappella Sansevero, Cavea sotterranea e un estratto sul Cristo velato. Lungo il percorso, sarete accompagnati dalla voce dell’audioguida e dai contributi originali di: Fabrizio Masucci, direttore del museo, Rosanna Cioffi, docente di Storia e Metodologia della critica d’arte presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, Leen Spruit, docente presso l’Università La Sapienza di Roma e l’Università di Nimega in Olanda, e, nella sezione sulla Cavea sotterranea che ospita le Macchine Anatomiche, Gennaro Rispoli, chirurgo dell’ospedale Ascalesi e direttore del Museo delle Arti Sanitarie di Napoli.
Ma c’è anche ilkids tour” dedicato ai bambini, che saranno guidati alla scoperta dei tesori del tempio barocco dalla voce del simpatico Gennarino, fedele servitore del principe di Sansevero.