E’ di nuovo Inferno con Dante nel  Museo del sottosuolo. Sabato 4 maggio alle 19,30 e alle 21, torna lo spettacolo con la regia di Domenico Maria Corrado, prodotto dalla Tappeto Volante. Dopo 16 anni di repliche e oltre un milione di spettatori, torna, per un’unica serata, accompagnato da una degustazione di prodotti tipici napoletani.
Basato sulla Prima Cantica dell’opera di Alighieri, racconta il viaggio del Poeta tra i dieci cerchi dell’Inferno alla ricerca dell’Amore. Un susseguirsi di incontri con i personaggi straordinari del regno delle anime dannate in una cornice indimenticabile. L’obiettivo è far vivere il luogo che ospita lo spettacolo e aumentare ancora il coinvolgimento dello spettatore.
“L’inferno di Dante” nel sottosuolo (foto) si realizza in tre momenti: ognuno in una sala differente del Museo napoletano che si sviluppa per circa 3000 mq a 25 metri sotto piazza Cavour, nel cuore della città, a pochi metri dal museo archeologico nazionale. Da vedere, almeno una volta nella vita per vedere da vicino il capolavoro dantesco.

“L’inferno di Dante”
Sabato 4 maggio ore 19:30 e 21
Info e prenotazioni 0818631581 – 3391888611 – Whatsapp
www.tappetovolante.org