Per gli innamorati di tutto il mondo, se il 14 febbraio sono a Napoli, il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo apre il suo roof garden Angiò per festeggiare la serata di cupido tra un connubio di sapori, spettacolo e un panorama da togliere il fiato.
Appuntamento venerdì 14 febbraio, all’undicesimo piano dell’albergo in via Ponte di Tappia. In questo luogo incantato dove si ha una vista privilegiata su tutta la città e il suo golfo, lo chef  Pasquale De Simone delizierà i suoi ospiti con squisiti aperitivi che faranno da apripista alle quattro portate principali, accompagnate da una selezione altrettanto accurata di vini.

I Suonno d’Ajere
In alto, il roof graden dell’albergo. Qui sopra, i Suonno d’Ajere

Ad arricchire la romantica serata ci penseranno i Suonno d’Ajere, gruppo composto dalla voce di Irene Scarpato, accompagnata alla chitarra di Gian Marco Libeccio. Con loro, la canzone classica napoletana è rinverdita alla luce delle nuove sonorità contemporanee.  A corollario di una serata perfetta, gli innamorati baciati dalla fortuna potranno vincere graditi premi, ovviamente all’insegna del romanticismo.
Il menu comincia con  benvenuto dello chef: Perla di bufala, gambero rosso di Mazara e polvere di arancio; cestino al sesamo, spuma alle erbe e caviale di salmone; crostino di pane ai cereali, burro, acciughe e pomodori secchi; spumante Brut Rosé “Gioì”- San Salvatore, salmone marinato al dragoncello e rapa rossa, ananas in infusione al tè verde e lime.
E ancora: Riso vialone nano, scampi, asparagi, aneto e burrata, dentice, mandorle, carciofi, variazione di spinaci e cracker artigianale allo zafferano. Soffice e cremoso al cocco, cioccolato bianco, mango e passion fruit. Greco di Tufo “NovaSerra” 2018 – Mastroberardino

La cena ha un costo di costo di 60 euro a persona, vini inclusi
Per info e prenotazioni:  081.7970001 –   gmoffice@mediterraneonapoli.com

RISPONDI