Puntuale come da 18 anni, torna la rassegna “Brividi d’estate” da sabato 30 giugno (ore 21) nel  Real Orto Botanico di Napoli. Rassegna estiva di spettacoli, musica e giochi, nel suggestivo scenario naturale del parco più bello di Napoli. Fino a domenica 5 agosto, il teatro Il Pozzo e il Pendolo di Napoli si trasferisce qui per la manifestazione ideata da Annamaria Russo, sostenuta dalla sensibilità e la collaborazione dell’Università Federico II di Napoli, che gestisce il meraviglioso giardino della città, e con il patrocinio del Comune di Napoli.
Spiega l’ideatrice: «Quando abbiamo cominciato, 18 anni fa, avevamo  un parco bello da togliere il fiato, all’epoca sconosciuto ai più, e l’entusiasmo incosciente di chi è convinto di aver avuto un’intuizione geniale: restituire ai napoletani e far conoscere ai turisti uno degli spazi verdi più belli e meno frequentati della città come il Real Orto Botanico di via Foria. E farlo attraverso il teatro. Per festeggiare il diciottesimo anno della rassegna ci ritaglieremo qualche minuto prima dello spettacolo per brindare e ringraziare quelli che, in questi anni, ci sono stati vicini, e concluderemo la serata spegnendo queste diciotto splendide candeline con tutti quelli che avranno voglia di condividere questi altri brividi di emozione con noi».
Tutto questo nella serata d’apertura. Si comincia con  Il giorno dei morti (foto) di Maurizio de Giovanni, con Paolo Cresta e Ramona Tripodi, per l’adattamento e la regia di Annamaria Russo. Un’avventura del  commissario Luigi Alfredo Ricciardi avvia un’indagine non autorizzata sulla morte, apparentemente accidentale, di un orfano. Siamo nell’autunno napoletano del 1931.
Martedì 3 luglio andrà in scena Edipo Re (O) da Sofocle, con Danilo Rovani, Daniela Cenciotti, Antonio De Rosa, Salvatore Sannino, Antonio Gargiulo, Gianluca Masone, Rita Russo, e il coro di Denise Capuano, Giuseppe Di Gennaro, Luca Lombardi, nell’adattamento e regia di Gianmarco Cesario. Da millenni Edipo ripercorre la sua tragedia umana, in una sorta di thriller psicologico. Indagando sulle cause di un omicidio, Edipo scopre la sua vera storia, la sua identità e, soprattutto, il se stesso interiore.
Affiancheranno il programma estivo Le cene con delitto, le classiche serate targate Il Pozzo e il Pendolo, che si sposteranno anche loro nella splendida cornice del Real Orto Botanico.
Per saperne di più
tel. 0815422088, 3473607913
www.ilpozzoeilpendolo.it