Balla coi libri. Marted 12 luglio dalle 18, alla libreria Feltrinelli di Napoli in piazza dei Martiri che festeggia i suoi primi 15 anni partenopei. Si aprono le danze alle 18, con il cantautore Roberto Vecchioni che presenta il suo ultimo volume “La vita che si ama” (Einaudi). Poi guider  la serata il dj Cerchietto, dall’aperitivo fino a mezzanotte.
La sera del 12 luglio 2001 migliaia di persone affollarono la piazza e le vie circostanti in attesa di scoprire il megastore. Lettori comuni (e tanti non lettori comunque incuriositi), appassionati di musica e cinema, e mescolati a loro scrittori e artisti, da Domenico Starnone (fresco di Premio Strega) a Erri De Luca, Peppe Lanzetta, Marco Travaglio. E mentre nelle sale della neonata Feltrinelli a stento si riusciva a passare, la piazza restava gremita per il concerto inaugurale di Eugenio Bennato.
Quattro piani di libri, di film, di cd, un bar dove prendere un caffè, pranzare o concedersi un aperitivo leggendo libri e riviste a portata di mano; una sala dedicata a eventi e mostre. Dopo Napoli, hanno aperto megastore Feltrinelli a Milano, a Roma, a Genova, a Palermo, a Bari… In quanto a Napoli, al megastore, e alla vecchia e gloriosa Libreria Feltrinelli di via San Tommaso d’Aquino, si è aggiunta l’imponente Feltrinelli Express di Stazione Centrale. Ma Piazza dei Martiri la capostipite di tutti i megastore d’Italia.
Oltre alla festa del 12 luglio, per celebrare il compleanno, per tutto il mese laboratori gratuiti per bambini ogni marted, mercoled e gioved dalle 17 alle 19; con carta multipiù incontri Mika e il cast di Gomorra al Giffoni Film Festival. Per info e iscrizioni bit.ly/-GiffoniFilmFestival; con carta più e multipiù in regalo lo zaino Feltrinelli con una spesa minima di 35 euro.

Nella foto, l’affollata libreria Feltrinelli