Costruire il futuro dei giovani attraverso il crowdfunding. Giffoni Experience ci scommette e lancia la sua piattaforma di raccolta fondi per supportare e finanziare le migliori idee creative e i progetti artistici e culturali. Realizzata e gestita da Giffoni Innovation Hub in collaborazione con DeRev, il principale operatore italiano del crowdfunding recentemente nominato tra i primi cinque in Europa, Giffoni Crowdfunding rappresenta l’impegno in prima persona da parte di Giffoni nell’affiancare e accelerare gli artisti emergenti, le startup, gli enti pubblici e le organizzazioni nel mondo delle industrie creative e culturali.
Spiega il direttore del Giffoni Film Festival, Claudio Gubitosi «Le famiglie hanno il diritto di vivere gratuitamente la straordinaria esperienza di Giffoni e la Regione e lo Stato hanno il dovere di garantirlo ma da quest’anno saranno le famiglie a diventare produttrici di Giffoni attraverso il crowdfunding dal 30 settembre al 30 aprile inizieremo una raccolta dal basso. Anche i bambini potranno farlo, rinunciando a un gelato».
Dal cinema al design, dalle arti figurative al teatro, dalle startup culturali agli eventi attraverso la sezione “Proponi un progetto” del sito
www.giffonicrowdfunding.com è possibile inviare la propria candidatura sia come persona fisica, che come associazione, fondazione, azienda o ente pubblico.
Il team di Giffoni Innovation Hub, in collaborazione con i consulenti di DeRev, valuter  le candidature selezionando i progetti più interessanti e in linea con i valori e la mission di Giffoni, offrir  consulenza nel lancio di ciascuna raccolta fondi e una campagna di visibilit  e promozione attraverso ufficio stampa e social media.

In foto, Claudio Gubitosi, direttore del Giffoni Film Festival, dedicato ai ragazzi