Premio alla carriera per Giancarlo Giannini. Al Villammare festival film&friends, nel salernitano. Dal 23 al 30 agosto. La manifestazione compie 18 anni e  sarà un punto di incontro, ancora una volta, dei grandi nomi del cinema italiano. Quattrocentotrentaquattro corti e una cinquantina di lunghi provenienti da 25 Paesi per un evento organizzato dall’Associazione Villammare Film Festival-Golfo di Policastro con il contributo del Comune di Vibonati, la collaborazione del Parco Nazionale del Cilento “Vallo di Diano e Alburni”, di Legambiente, Anac, Rotary Club e il supporto di 105 Tv. Proiezioni nella saletta cinematografica all’Hotel Le Piane a Villammare e incontri in piazza Maria SS. di Portosalvo con una pioggia di stelle e film di qualità in riva al mare.
Il 26 ci sarà proprio Giancarlo Giannini cui sarà consegnato il riconoscimento. Durante la serata, verrà proiettato  Tulipani – amore, onore e una bicicletta regia del Premio Oscar Mike Van Diem: nel film l’attore (foto) ha il ruolo Catarella, un ispettore di polizia  che trova il corpo di un eremita, una volta capo di una potente mafia locale. Interverrà anche l’attrice protagonista della pellicola, Lidia Vitale, che dà il volto a una  giovane canadese con madre italiana, nata nel tranquillo villaggio del sud Italia dove si svolge la vicenda.
Tra  gli ospiti del festival, Alex Belli, divenuto celebre per la sua interpretazione nella soap di Canale 5 Centovetrine e  Giuliana De Sio, intensa interprete di ruoli complessi, eclettica nei ruoli che l’hanno resa celebre al cinema e attrice teatrale di successo.