Arte, buona tavola e solidarietà saranno i tre protagonisti del Christmas Party del gruppo Laringe. Campi flegrei in progress è il titolo dell’evento, che avrà luogo mercoledì 18 dicembre al Gabbiano di Bacoli. A presentarlo sarà la giornalista e showgirl Jolanda De Rienzo, supportata dalla musica dal vivo di Dj Marco Bianco.
Ospiti d’onore della serata: Tomaž Kavcic lo chef sloveno famoso per la sua cucina pop, Luca Trapanese, il single che nell’estate del 2017 ha adottato Alba, bimba con la sindrome di Down e che ha fondato a Bacoli La Casa di Matteo e Giuseppe Gambardella Ambasciatore del Bénin.
Natale è soprattutto un’imperdibile occasione per portare avanti un messaggio di solidarietà. Nel corso della serata sarà presentato il progetto benefico che ha coinvolto il gruppo nella costruzione di una scuola intitolata ad Antonio Laringe nella Repubblica del Bènin.
«Il gruppo è da sempre impegnato in progetti di valorizzazione e promozione del territorio – spiega l’imprenditore e Presidente di Federalberghi Campi Flegrei Roberto Laringe – che coniughiamo da sempre con un impegno nel sociale a sostegno dei più deboli e meno fortunati. Ancora una volta la nostra attenzione ha riguardato l’Africa, il Bénin in particolare e stavolta con impegno diretto avvenuto attraverso la costruzione di una scuola, perché crediamo fermamente che non potrà mai esserci una rivoluzione economica senza prima una rivoluzione culturale».
Il gruppo ha anche chiamato a raccolta diversi rappresentanti della cultura, delle Istituzioni, del sociale, della ristorazione e del mondo dell’informazione per sostenere lo sviluppo e il nuovo volto che si vuol dare ai Campi Flegrei.
«Lo scopo – ribadisce Laringe – è quello di consolidare una crescita che ha come riferimento un’enogastronomia di qualità sempre più trainante, negli ultimi anni, nell’economia dei Campi Flegrei. I dati relativi al settore riferiscono di un trend di sviluppo esponenziale che deve indurci sempre più a migliorare l’offerta qualitativa a sugellare una nuova brand identity. Parliamo di incrementi del 48% annuo e di un driver significativo di viaggio per il 45% dei turisti».
Per tutti gli ospiti saranno serviti finger food d’autore e panettone gourmet preparati dagli chef della struttura: Antonio Lubrano Lavadera Il Gabbiano, Angelo Carannante Caracol, Vincenzo Di Giovanni Cala Moresca, Giovanni Marotta Kora, Ciro Russo Villa Eubea e Alma Eventi, i Pastry Chef Ciro Ambrosio e Felice Pagliola.