Nel weekend della prossima settimana alla Mostra d’Oltremare della Borsa mediterranea del turismo incontro tra 400  buyers e 500 espositori dell’industria del turismo. Da venerdì 22 a domenica 24 marzo. La ventitreesima Fiera organizzata da Progecta proporrà il tradizionale schema con l’area espositiva riservata, a tutto quanto fa turismo, dai tour operator alla start up impegnate soprattutto nella ricerca di una nuova tecnologia utile alle aziende del turismo e a chi viaggia.
L’incoming in primo piano, nasce l’idea del Grand Tour per mettere in rete l’offerta da proporre all’estero. Anche per questa edizione, l’area riservata ospiterà i quattro workshop di prodotto dedicati all’Italia, a Incentive & Congressi, alle Terme e Benessere e al Turismo Sociale e si svilupperà l’offerta dei nuovi trend di mercato, in particolare del settore extralberghiero con la presenza di associazioni di B&B e affittacamere.
L’area espositiva nei padiglioni dal terzo al settimo, prevede l’allestimento di isole a tema per indirizzare il percorso dei visitatori verso i settori di mercato che desiderano incontrare, siano esse quelle dei tour operator, delle compagnie aeree, degli enti del turismo o delle compagnie di navigazione.
Presenti i maggiori parchi a tema da Gardland a Disneyland, da Mirabilandia a Rainbow e Cinecittà World. L’ingresso sabato 22 e domenica 23 dalle 9,30 alle 18,30; domenica 24 dalle 9,30 alle 15.00. Accesso da Viale Kennedy. Ampio parcheggio.
Centoventi bandierine sui tavoli dei buyers per indicare la provenienza: da Spagna, Portogallo, Cina, Brasile, Argentina, Giappone, Usa, Russia, Olanda, Israele, Paesi Scandinavi, India, Germania, Francia, Gran Bretagna, Austria, Repubblica Ceca, Ungheria, Giappone, India, Emirati Arabi. Venti meeting planner, specializzati in eventi, congressi, incentive; venti tour operator per il prodotto terme e benessere; centodieci cral aziendali per il turismo di gruppo e fuori stagione.
«Vogliamo dare un segnale all’Italia, invitare le regioni a fare rete per far crescere l’incoming turistico. Le idee giuste ci sono, bisogna trovare il sistema per tradurle in azione concrete», con questa mission Angelo de Negri, amministratore di Progecta e creatore della BMT, anticipa quella che sarà la novità di questa fiera, mercato d’affari dell’industria del turismo in primavera.
Il workshop Incentive e Congressi vedrà protagonisti 25 meeting planner organizzatori di eventi nazionali ed internazionali già in procinto di programmare eventi per il 2019/2020 mentre il workshop Turismo associato e Cral ospiterà i rappresentanti di un mercato che muove grossi gruppi anche fuori stagione e quindi utili per la tanto auspicata destagionalizzazione dei flussi turistici.

Info: +39 081 7640032
adv@progecta.orgwww.bmtnapoli.com
https://www.bmtnapoli.com/