Cibo, prodotti della terra, cinema, racconto di culture a Napoli Est: dal 19 al 27 ottobre torna il viaggio di Moviemmece (foto locandina) e premia il miglio regista di corti under 35. Tre amici che scelgono di produrre bottarga nel posto più freddo della terra. Un critico gastronomico di mezza età che gira il mondo alla scoperta dei piatti di ogni continente. Tre istantanee sulla vita in comunità nel centro Italia, un anno dopo il sisma che nel 2016 colpì il cuore del Belpaese. Racconti di vita, volti di integrazione e di tradizioni antiche, con il cibo che sa essere, insieme, amore e sofferenza.
Sono venti le storie raccontate nei cortometraggi finalisti del primo Cinefestival italiano dedicato alla biodiversità del cibo e delle culture. La seconda edizione di “Moviemmece”, ospitata nei locali del cultural hub di San Giovanni a Teduccio Art33, è ideata da associazione Gioco Immagine e Parole, associazione Fuori dal Seminato e Cooperativa sociale Mandacarù, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.
«Il nostro obiettivo – spiega Martina Romanello dell’associazione Gioco immagine e parole , è quello di creare un festival partecipato e condiviso il più possibile, soprattutto dai giovani. E’ per questo che la seconda edizione, oltre alle creatività rivolte alle scuole e alla giuria giovani, prevede anche una prestigiosa masterclass e un concorso fotografico, per moltiplicare le occasioni di incontro e scambio fra quelli che sognano il cinema e un mondo più sostenibile per tutti»
L’intera manifestazione è a impatto zero: durante i giorni delle proiezioni, che vedranno alternarsi i cortometraggi finalisti e lungometraggi internazionali fuori concorso, piccoli produttori locali e una selezione di prodotti provenienti dalla filiera del commercio equo e solidale coinvolti dalla cooperativa Le Tribù, stuzzicheranno il palato del pubblico e dei registi che parteciperanno alla manifestazione. Sarà promossa una strategia a rifiuti zero e verrà distribuito solo cibo proveniente da filiere etiche.

 

Il programma completo di “Moviemmece” è disponibile sul sito:
www.moviemmece.it