Marta Ragozzino (direttore regionale Musei Campania). In alto, Ventre della Federico II

Segnale di continuità al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Il ministro per i beni culturali Dario Franceschini conferma il l Consiglio di Amministrazione rinnovando le cariche per Maurizio di Robilant (presidente e fondatore di Robilant Associati), Fabrizio Pascucci (autore di diverse pubblicazioni scientifiche in materia giuridica), Giorgio Ventre (professore ordinario dell’Università di Napoli Federico II e direttore scientifico della Apple Developer Academy), Marta Ragozzino (direttore regionale Musei Campania).
Soddisfatto Sylvain Bellenger: «Ora ci attendono le sfide delle collezioni da mettere in rete e la realizzazione del Masterplan che trasformerà Capodimonte in un campus multidisciplinare e interdisciplinare».

Maurizio di Robilant (presidente
e fondatore di Robilant Associati
)


Tanti, infatti, i progetti in cui il direttore, al suo secondo mandato, coinvolgerà il Cda: la piena digitalizzazione delle collezioni e dei cataloghi del Museo e la sua piena integrazione con il Real Bosco Capodimonte, inteso come importante giardino storico, scrigno di capolavori botanici ma al tempo stesso il più importante parco pubblico della città e di tutto il Mezzogiorno d’Italia,
E ancora, la realizzazione del Masterplan che trasformerà Capodimonte in un centro delle arti. Tra pittura, scultura, fotografia, botanica, cinema, musica e video.

RISPONDI