Oggetti viaggianti. Gioielli e disegni. Il titolo Antonio Picardi lo propone in inglese (Traveling object. Jewelry and draws) per la mostra che inaugura sabato 12 ottobre dalle 18 alle 21 nello spazio Materia Mediterranea all’interno del cinquecentesco Palazzo Marigliano (in via San Biagio dei librai 39).
Partenopeo, classe 1952, Picardi, insegna discipline pittoriche negli istituti superiori di Istruzione Artistica e si occupa anche di graphic design e didattica dell’arte contemporanea. Il suo lavoro si concentra in particolare sul rapporto arte/grafica ed arte/design.
Nelle sue esposizioni (anche nazionali) propone soluzioni che partono da una sintesi tra differenti discipline, giungendo a sperimentazioni sorprendenti in libri d’artista, gioielli, piccoli oggetti luminosi o grandi pagine disegnate.
Materia Mediterranea è un concept store nel cuore del centro storico di Napoli: un posto poroso che integra arte, design e artigianato con l’obiettivo come luogo dove scambiare idee e collaborazioni artistiche, valorizzando la creatività locale.
Il progetto è nato dall’unione di tre creativi: Alberto Bottillo, Giuliana Sandulli, Micol Ferrara, ognuno con la propria identità,  accomunati dallo stesso forte desiderio di realizzare, condividere e confrontarsi.
In foto, uno dei gioielli realizzati da Picardi
Per saperne di più
https://www.facebook.com/pg/materiamediterranea/posts/

3392255494
materiamediterranea@gmail.com

 

RISPONDI