Gli zampognari suonano nelle piazze di Napoli. Venerdì 4 dicembre primo appuntamento nella Cassa Armonica in Villa Comunale. Poi altre sei tappe in tutta la città. Una’iniziativa dell’associazione Premio GreenCare che dona ai napoletani e un ciclo d’interventi musicali in parchi, giardini e piazze verdi della città.
Le musiche e le suonate, tratte dal repertorio devozionale e profano, saranno eseguite per zampogna e ciaramella nelle aree verdi di Chiaia, Posillipo, Barra, Fuorigrotta, Ponticelli e Rione Sanità. 
La manifestazione sarà presentata domani, alle 11, con il presidente e del vicepresidente di Premio GreenCare, Benedetta de Falco e Michele Pontecorvo Ricciardi, l’assessore al Verde del Comune di Napoli, Luigi Felaco, e l’esperto della storia della zampogna in Campania Giuseppe Mauro.
Prossimi appuntamenti : 8 dicembre in Villa Comunale a Chiaia, il 13 al Parco Virgiliano a Posillipo, il 20 in piazzetta Bisignano a Barra, il 27 in piazza Italia a Fuorigrotta, il 3 gennaio al Parco Fratelli De Filippo a Ponticelli e il 6 al Mann, sempre dalle 10 alle 13.
L’iniziativa è totalmente finanziata con fondi di Premio GreenCare, raccolti tra i soci Ferrarelle, Grimaldi, L’oro di Capri, Russo di Casandrino, Matisud, Graded, Cupiello, Sit&Service – Architettura e ingegneria integrata. 
Intanto sui social Premio GreenCare ha dato vita a uno speciale calendario dell’Avvento per la conoscenza degli alberi monumentali presenti nei giardini della città e non solo.
Ogni giorno sui canali dell’associazione è infatti pubblicata la scheda di un albero storico della Campania, con le principali caratteristiche.

.

RISPONDI