Un maestro robot. Dopo direttori, solisti, ballerini al Ravello Festival sul Belvedere di Villa Rufolo infatti, ieri protagonista della serata condotta da Rosita Sosto Archimio Burattino senza fili. Automi, Robot, Intelligenze artificiali: la nuova travolgente rivoluzione industriale è stato  RoDyMan (foto di Pino Izzo) che ha condotto l’ensemble strumentale del Conservatorio Giuseppe Martucci di Salerno con il maestro Massimiliano Carlini.
Il concerto ha offerto un’anteprima della settima edizione del Maker Faire Rome -The European Edition, il più grande evento europeo sull’innovazione in programma a Roma dal 18 al 20 ottobre, con un’ampia sezione dedicata alla robotica curata dal prof. Bruno Siciliano dell’Università di Napoli Federico II.
Il robot RoDyMan, realizzato dal PRISMA Lab, il laboratorio di robotica della Federico II è un progetto nato nel 2013 grazie al  Consiglio europeo della ricerca che ha assegnato un Advanced Grant al professor Bruno Siciliano della Federico IISiciliano, finanziamento che mira a sostenere la ricerca di frontiera.
Stasera, mercoledì 24 luglio (alle 20)  Bernard Foccroulle, già direttore del  Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles, aprirà gli appuntamenti in Duomo con la musica da organo. Il programma è un focus su Johann Sebastian Bach, attraverso le opere di compositori che ha ammirato e da cui è stato influenzato (Frescobaldi, Böhm, e soprattutto Buxtehude).
Domenica 28 luglio (ore 20) il Belvedere di Villa Rufolo accoglierà lOrchestra del Teatro Massimo di Palermo diretta da Gabriele Ferro. In programma la Lyrische Symphonie di Zemlinsky, una sinfonia cantata formata da sette lieder-orchestrali, dalla raccolta Il Giardiniere del Nobel bengalese, Rabindranath Tagore, l’Ouverture di Oceàna, ispirata dai quadri marini di Arnold Böcklin del compositore istriano Antonio Smareglia e la scena finale della Salome di Richard Strauss. Solisti, i tedeschi Maida Hundeling (soprano) e Thomas Gazheli, (basso-baritono).
Per saperne di più
www.ravellofestival.com
Per info 089 858 422
boxoffice@ravellofestival.com.