Don Carlo non legge i giornali, è lui il giornale. La mattina, intorno alle dieci, arriva lemme lemme alla Ferrovia, saluta il Principe che nell'atrio adocchia arrivi per l'albergo Malta, passa a riverire il Cavaliere alla cassa del caffè. Uno sguardo in giro, a testa alta, all'andirivieni di viaggiatori posteggiatori e borseggiatori ce ne sono, ce ne sono , e via alla mezz'ora...
Prese controvoglia l'autobus delle 805 e, dopo aver obliterato il biglietto, decise di sedersi lontano da occhi indiscreti quasi per evitare sguardi ricchi di quella felicit  o di quella spensieratezza che a lei mancava ormai da troppo tempo . Pensava ancora al suo piccolo Marco, lasciato poco prima mentre saliva allegramente le scalette della scuola, quando fu attratta da...
Ti sei impossessato della mia energia, leggendone i desideri. Mio caro Sergio, non vedevo l'ora che qualcuno mi rendesse un po' più movimentato questo cammino nell'atmosfera, dove raramente incontro i miei amici collezionati in quei lunghi anni vissuti sulla terra. Qui c'è tanto spazio che non è facile incrociarli. Qualche volta passo davanti a Friedrich (Nietzsche)...
"Taxi?!?" Apre la portiera della vettura e, gettando una cartellina sul sedile posteriore, dice all'autista senza lasciargli il tempo di domandare "o'Fratebenefratelle'". L'autista guarda il nuovo cliente e chiede "Al Fatebenefratelli?" "Eh l …". Ingranata la prima, la seconda, l'auto riparte per poi fermasi venti metri dopo, al primo ingorgo. "Fate presto per favore. Devo andare a trovare mio fratello. Quel cretino è caduto da...
Non ricordo più chi sono. Mi sono svegliato una mattina in una casa e in un letto che non conoscevo, per l'odore del caffè lasciato da chissachi sul comodino. L'ho bevuto d'un fiato con gesto meccanico e mi sono alzato. Ho percorso l'appartamento vuoto cercando una traccia di me stesso che non ho trovato. Sono andato in bagno...
Mergellina | ilmondodisuk.com
Non ho mai avuto la forza di urlare. Per dire che io ero come loro. Una bimba che divorava sogni, tutti i giorni, in ogni ora. Come tutti gli altri scolari. I miei compagni mi tenevano in disparte. Nessuno voleva sedersi nel banco accanto a me. Quando arrivavo la mattina, mormoravano qualcosa tra loro che faceva il giro dell'aula....
Cara incomparabile citt , sono passati ben oltre due secoli da quando ti ho vista e subito amata. Spesso mi sussurravo che dovevo scriverti per confessarti i miei sentimenti più profondi., ma non trovavo mai il momento adatto a rivelarti la mia sconfinata ammirazione. Qui, nel mare dell'eternit , i ritmi umani sono annullati nella saggezza di una riflessione infinita. Perciò,...

SEGUICI

3,930FansLike
282FollowersSegui
716FollowersSegui
9IscrittiIscriviti

METEO

Napoli
foschia
13.5 ° C
14 °
13 °
67%
3.6kmh
0%
ven
13 °
sab
4 °
dom
8 °
lun
12 °
mar
13 °
- Pubblicità -

ARTICOLI PIÙ LETTI